Guida turistica autorizzata iscritta all’albo

Guida Turistica in Israele TOUR GUIDE LICENSE ISRAELE MASSIMO CONTE 2019-2020Guida Turistica in Israele - TOUR GUIDE LICENSE ISRAELE MASSIMO CONTE 2017-2018Guida Turistica in Israele - TOUR GUIDE LICENSE ISRAELE MASSIMO CONTE 2015-2016

Per fare legalmente la guida turistica in Israele bisogna aver ottenuto la licenza previo superamento dell’esame di stato e iscrizione all’albo professionale delle guide.

Durante il corso di guida turistica tenuto dall’università di Haifa, ho visitato 650 siti in tutto il paese, 2 gite alla settimana e due pomeriggi in classe alla settimana, sostenuto 5 esami interni scritti e orali, e l’esame di stato scritto e orale … li ho passati in prima battuta e sono iscritto all’albo delle guide … uau … un albo professionale come ingegneri, medici, architetti.

Sono stati i 2 (due) anni più difficili, intensi e massacranti della mia vita (finora). Senza un libro, dovevo scrivere tutto quello che dicevano le guide e gli insegnanti, scrivere rapporti, studiare su quelli  e ampliare lo studio su libri e siti … geografia, geologia, storia, archeologia, religioni, minoranze etniche, educazione civica (così si chiamava una volta), tradizioni, antico e nuovo testamento, geopolitica.

Come sono arrivato a essere una guida turistica italiana in Israele

Mi presento: 
Beh, come dice il mio amico israeliano Moshe … cominciamo la storia da quando vale la pena, ovvero da dopo il servizio militare … l’ho fatto in marina italiana!
Brevemente … atleta di canottaggio, lasciato presto ingegneria con qualche esame all’attivo ma non abbastanza da credere che sarei diventato un ingegnere felice. Lasciato il Prosecco (son di Treviso) per il Brunello e il Morellino, in Toscana a fare agriturismo e 12 anni di eremitaggio. Studiato tanto misticismo e praticato tanta meditazione, con maestri eccelsi, da ritrovarmi la coda di gente che mi chiedeva di farle da terapeuta. Ottengo la licenza di pilota d’aliante nel “centru de lu munnu“, che è Foligno.
Sposo una splendida israeliana ebrea laica, torno al Prosecco ma con il Brunello nel cuore, e allora riscopro l’Amarone. Volo in aliante sulle Dolomiti, e mi capita anche di volare con il pluri campione del mondo sulla Marmolada … che spettacolo.
Nasce nostra figlia a Treviso e ci trasferiamo in Israele a fine 2011 dove faccio il giardiniere con un caro amico … fino a quando inizio gli studi per ottenere la licenza di guida.

E poi mi è capitato anche di ottenere la cittadinanza: ora sono italo-israeliano.
Da qui … la storia la raccontano i miei clienti !

Massimo Conte
Guida turistica italiana Israele

Vuoi la mia guida per un tour privato in Israele?

Contattami e ti risponderò il prima possibile

Get Updates & More

Thoughtful thoughts to your inbox